Comunicati

Oltre quindicimila le presenze degli studenti nei primi tre giorni di Fiera

9 dicembre 2019

Oltre quindicimila le presenze degli studenti nei primi tre giorni di Fiera

Romano Prodi ai ragazzi: «Abbiate coraggio e “cantate” insieme»

 

Si conclude con uno straordinario successo la partecipazione delle scuole a Più libri più liberi. Sempre altissima l’attenzione degli istituti romani e da quest’anno anche un incremento della presenza degli studenti provenienti dal resto d’Italia. Sono stati oltre quindicimila i ragazzi che hanno gremito le sale e gli stand degli editori, felici di poter spendere il buono omaggio ricevuto dalla Regione Lazio.

E proprio ai giovani Romano Prodi ha rivolto un monito: «Ragazzi, unitevi: i grandi Paesi sono quelli che sanno “cantare” in coro, cioè quelli in cui la volontà popolare va in un’unica direzione. Quindi abbiate coraggio e “cantate” insieme». E in riferimento al nuovo movimento giovanile che sta riempiendo le piazze italiane: «Mi piace molto il modo in cui le Sardine si esprimono, ragionando sui problemi senza attacchi violenti. Rappresentano un formidabile passo avanti. Ma dobbiamo lasciarli fare, non devono essere “colonizzati” da nessuno». Poi ha continuato sul tema dell’Europa: «Ovunque nel mondo si assiste a un aumento di autoritarismo. Solo nel nostro Continente sopravvive il senso della democrazia. Ma anche qui il sistema democratico è in difficoltà. Il nostro compito è quello di rinnovarlo e rafforzarlo, rendendolo più efficiente».

 

Sala piena anche per l’incontro, in collaborazione con l’Ambasciata della Colombia, dal titolo “Economia arancione: un’opportunità infinita per vivere del tuo talento” con Juan Diego Ortiz e Gloria Isabel Ramírez Ríos.

La Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria Più libri più liberi è l’appuntamento culturale più importante della Capitale, dedicato esclusivamente all’editoria indipendente, promosso e organizzato dall’Associazione Italiana Editori (AIE), nella sede del Roma Convention Center La Nuvola dell’Eur, gestito da Roma Convention Group.

 

Tra gli appuntamenti di domani, sabato 7 dicembre

Alle 11, in Sala Sirio, presentazione del libro L’industria dei sensi di Sergio Bellucci, interverranno l’autore, Alberto Abruzzese e Fausto Bertinotti.

Stefano Mancuso parlerà della singolare idea di una Costituzione Europea Vegetale insieme a Walter Veltroni, nell’incontro “L’Europa delle piante” (Ore 11.30, Sala La Nuvola).

Al Caffè Letterario Rai, alle 11.30, è in programma “L’Aquila. Un omaggio a dieci anni dal sisma”, un incontro speciale in ricordo del tragico terremoto del 2009. Ci saranno Donatella Di Pietrantonio e Lucia Mascino.

Alle 11.30, in Sala Luna, presentazione della prima edizione del Premio Mastercard Letteratura, dedicato ai migliori scrittori contemporanei ed esordienti. Intervengono Donatella Di CesareFilippo La PortaMarco LodoliDacia Maraini,Valeria ParrellaSandra Petrignani e Antonio Spadaro.

In Sala Elettra, alle 11.30, presentazione del libro Amori nel fragore della metropoli, nel centenario della nascita di Furio Scarpelli. Parteciperanno Antonio ManziniGiacomo Scarpelli e Paolo Virzì.
“L’esilarante teatro della crudeltà di Yasmina Reza” è il titolo dell’incontro, introdotto da Sabina Minardi, con la drammaturga Yasmina Reza e Caterina Bonvicini (Ore 12.30, Sala Luna).

Alle 12.45, in Sala La Nuvola, presentazione del volume Calendario civile europeo a cura di Angelo Bolaffi e Guido Crainz. Intervengono i curatori, Giuliano AmatoAnna Foa e Jacques Rupnik. Modera Giorgio Zanchini.

In occasione dei cinquant’anni della casa editrice Sellerio, appuntamento con “Cinquanta in blu. Storie”, presentazione delle antologie con Giosuè CalaciuraGiorgio FontanaMarco MalvaldiAntonio ManziniFrancesco RecamiGaetano Savatteri e Giampaolo Simi (Ore 13.30, Sala Luna).

Alle 14, in Sala La Nuvola, è in programma l’incontro “In Casa editrice l’accento è su Casa”. Intervengono Toni BrunoDaniel CuelloMichele FoschiniHoldenaccioGiulio Macaione,

Caterina MariettiRita PetruccioliTeresa Radice e Stefano Turconi e Zerocalcare.

Yasmina Khadra sarà protagonista dell’incontro sul tema “le paure, gli estremismi e i ponti tra Oriente e Occidente” con Francesca Mannocchi (Ore 15.15, Sala La Nuvola).

Alle 16.30, in Sala La Nuvola, presentazione del libro di Gipi Momenti straordinari con applausi finti. Ci saranno l’autore e Francesco Artibani.

In Sala Luna, alle 16.30, Adriano Sofri presenterà il suo libro Il martire fascista, con Enrico Deaglio.

Alla voce cultura. Diario della mia esperienza di ministro è il titolo del volume di Massimo Bray, che l’autore presenterà in compagnia di Lucia Annunziata e Tomaso Montanari (Ore 17, Sala Sirio).

Charles Brandt sarà a Più libri più liberi per parlare del suo The Irishman, insieme a Paolo Mereghetti e Pif (Ore 17.45, Sala La Nuvola).

 

Alle 18, in Sala Vega, presentazione del libro Case vuote di Brenda Navarro. Intervengono l’autrice, Francesca De Sanctis e Paolo Di Paolo.

Salvatore Scibona sarà in Fiera per presentare il suo Il volontario, con Giorgio Vasta (Ore 18.30, Sala Antares).

Alle 19, in Sala Sirio, Presentazione del libro Prigionieri di Valerio Bispuri. Intervengono l’autore e Roberto Koch.

Brian Selznick racconterà il suo ultimo lavoro, La Quercia (Ore 19, Sala Vega).

Alle 19, in Sala La Nuvola, diretta speciale di Propaganda Live, condotta da Diego Bianchi in arte “Zoro”. Con Marco DamilanoFrancesca Schianchi e il resto della banda.

Per quanto riguarda il programma professionale, alle 10.30 in Sala Aldus, si svolgerà l’incontro dal titolo “L’esperienza del nuovo per l’uomo e le macchine. La scrittura tra anticipazione e sorpresa”. Intervengono Vittorio Loreto (Sony CSL Paris e Università degli Studi di Roma – La Sapienza), Alessandro Londei (Sony CSL Paris).

“I lettori in biblioteca” è il titolo dell’appuntamento (in collaborazione con ISTAT) nel corso del quale verranno presentati i dati 2019 su chi frequenta le biblioteche di pubblica lettura. Con alcune riflessioni sulla funzione di supporto che la biblioteca pubblica ha rispetto a quella scolastica e universitaria. Intervengono: Riccardo De Palo (Il Messaggero), Rosa Maiello (Associazione Italiana Biblioteche), Giovanni Peresson (Ufficio studi AIE), Miria Savioli (ISTAT) (Ore 15.30, Sala Aldus).

Scarica il pdf

Altri comunicati

15 luglio

Cancellata l’edizione 2020 di Più libri più liberi

L’AIE cancella l’edizione 2020 di Più libri più liberi per l’epidemia Covid-19 e aderisce a

Leggi tutto
26 maggio

Mercato del libro: già perse 8 milioni di copie nei primi 4 mesi del 2020

Otto milioni di copie vendute in meno nel solo settore della varia (saggistica e fiction) con circa 134 milioni di euro...

Leggi tutto
9 dicembre

“Febbre” di Jonathan Bazzi è Libro dell’anno di Fahrenheit

“Febbre” di Jonathan Bazzi è Libro dell’anno di Fahrenheit    Roma, 8 dicembre 2019 – Febbre di Jonathan

Leggi tutto
9 dicembre

Affluenza record per la 18° edizione di Più libri più liberi

Straordinario risultato per la 18° edizione Affluenza record, sale strapiene e vendite in crescita per

Leggi tutto

La fiera

Più libri più liberi è la fiera di Roma dedicata esclusivamente all'editoria indipendente: cinque giornate dove scoprire le novità e i cataloghi di oltre 500 editori, incontrare autori, assistere a performance musicali, reading e dibattiti. Un'occasione da non perdere per lettori e addetti ai lavori.

Scopri di più

Promossa da

Sostenuta da

Con il contributo di

In collaborazione con

Main Media Partner

Sponsor tecnico

AIE è anche