News

Un ponte tra Nigeria e Italia. Erri De Luca e Stefano Benni leggono Migrazioni/Migrations

9 dicembre 2016

Erri De Luca torna a Più libri più liberi, a distanza di un anno, per presentare insieme a Silvia Bre, Annelisa AllevaStefano Benni e Angela Caponnetto l’antologia di poesie Migrazioni/Migrations (66thand2nd).

Venerdì 9 alle 17 in Sala Diamante, coordinati dalla curatrice del volume Alessandra Di Maio, gli ospiti leggeranno alcuni brani estratti dal libro, voluto e ideato da Wole Soyinka con l’intento di riunire poeti africani e italiani, spinto dall’idea di costruire, attraverso i loro versi, un ponte fra l’Italia e la Nigeria su cui possa viaggiare un messaggio di apertura e di accoglienza.

Archivio news

7 aprile

Confermata l’edizione 2021 di Più libri più liberi

A causa della pandemia, ci siamo dovuti prendere un anno di pausa. Ma nel 2021 torneremo...

Leggi tutto
31 marzo

35 milioni di euro per ripartire: il Libro bianco del Cepell

In molti settori della società – industriali, economici, culturali – il 2020 sarà ricordato come un anno di transi...

Leggi tutto
30 gennaio

Cresce il mercato del libro nel 2020

Nell’anno della pandemia, l’editoria di varia è cresciuta del 2,4%. Si tratta di una delle migliori performance a l...

Leggi tutto
5 gennaio

L’indagine Cepell-Aie sulla lettura in Italia nell’anno della pandemia

Nell’anno del Covid-19 aumentano i lettori in Italia. Il 61% degli italiani ha letto almeno un libro nel 2020: i dati ...

Leggi tutto

La fiera

Più libri più liberi è la fiera di Roma dedicata esclusivamente all'editoria indipendente: cinque giornate dove scoprire le novità e i cataloghi di oltre 500 editori, incontrare autori, assistere a performance musicali, reading e dibattiti. Un'occasione da non perdere per lettori e addetti ai lavori.

Scopri di più

Promossa da

Sostenuta da

Con il contributo di

In collaborazione con

AIE è anche