News

Un ponte tra Nigeria e Italia. Erri De Luca e Stefano Benni leggono Migrazioni/Migrations

9 dicembre 2016

Erri De Luca torna a Più libri più liberi, a distanza di un anno, per presentare insieme a Silvia Bre, Annelisa AllevaStefano Benni e Angela Caponnetto l’antologia di poesie Migrazioni/Migrations (66thand2nd).

Venerdì 9 alle 17 in Sala Diamante, coordinati dalla curatrice del volume Alessandra Di Maio, gli ospiti leggeranno alcuni brani estratti dal libro, voluto e ideato da Wole Soyinka con l’intento di riunire poeti africani e italiani, spinto dall’idea di costruire, attraverso i loro versi, un ponte fra l’Italia e la Nigeria su cui possa viaggiare un messaggio di apertura e di accoglienza.

Archivio news

1 aprile

Osservatorio Covid-19: l’impatto economico della crisi sugli editori

L’Associazione Italiana Editori ha avviato la scorsa settimana un Osservatorio per monitorare i danni che l’emergenza

Leggi tutto
1 aprile

La piattaforma argentina per internazionalizzazione a distanza

Le misure di contenimento del Covid-19 hanno reso necessaria, com’è noto, la cancellazione di molte fiere

Leggi tutto
1 aprile

Gli effetti della quarantena sul mondo dei comics

Questo strano periodo di vita sospesa, volente o nolente, ha costretto tanti settori a ripensarsi...

Leggi tutto
20 marzo

#leggiamo una storia: al via la staffetta letteraria social

Godiamoci un libro: è #leggiamounastoria la staffetta letteraria social...

Leggi tutto

La fiera

Più libri più liberi è la fiera di Roma dedicata esclusivamente all'editoria indipendente: cinque giornate dove scoprire le novità e i cataloghi di oltre 500 editori, incontrare autori, assistere a performance musicali, reading e dibattiti. Un'occasione da non perdere per lettori e addetti ai lavori.

Scopri di più

Promossa da

Sostenuta da

Con il contributo di

In collaborazione con

Main Media Partner

Sponsor tecnico

AIE è anche