News

Un ponte tra Nigeria e Italia. Erri De Luca e Stefano Benni leggono Migrazioni/Migrations

9 dicembre 2016

Erri De Luca torna a Più libri più liberi, a distanza di un anno, per presentare insieme a Silvia Bre, Annelisa AllevaStefano Benni e Angela Caponnetto l’antologia di poesie Migrazioni/Migrations (66thand2nd).

Venerdì 9 alle 17 in Sala Diamante, coordinati dalla curatrice del volume Alessandra Di Maio, gli ospiti leggeranno alcuni brani estratti dal libro, voluto e ideato da Wole Soyinka con l’intento di riunire poeti africani e italiani, spinto dall’idea di costruire, attraverso i loro versi, un ponte fra l’Italia e la Nigeria su cui possa viaggiare un messaggio di apertura e di accoglienza.

Archivio news

26 giugno

Il mercato dell’audiovisivo è sempre più digitale

Univideo ha pubblicato i risultati dell’indagine elaborata da Gfk sul mercato dell’audiovisivo italiano nel 2018...

Leggi tutto
18 giugno

Germania: i dati definitivi del mercato del libro nel 2018

Nei giorni scorsi sono stati pubblicati i dati definitivi del mercato editoriale tedesco nel 2018, dopo le anticipazioni...

Leggi tutto
13 giugno

Book Mirror. Quando il distopico incontra il mondo del libro

Negli ultimi anni molte case editrici hanno dimostrato di aver capito l’importanza di saper sfruttare a proprio vantag...

Leggi tutto
13 giugno

Se ti dico biblioteca, cosa pensi?

Qual è l’immagine che gli italiani hanno della biblioteca? Quali "parole" e quali mondi associano a essa? Cos’è la...

Leggi tutto

La fiera

Più libri più liberi è la fiera di Roma dedicata esclusivamente all'editoria indipendente: cinque giornate dove scoprire le novità e i cataloghi di oltre 500 editori, incontrare autori, assistere a performance musicali, reading e dibattiti. Un'occasione da non perdere per lettori e addetti ai lavori.

Scopri di più

Promossa da

Sostenuta da

AIE è anche