News

Mercato editoriale, segnali di ripresa anche nel 2016

12 ottobre 2016

Manca poco all’inaugurazione di Più Libri Più Liberi, ma questo non è l’unico elemento positivo. Per il secondo anno consecutivo, invece, la Fiera della Piccola e Media Editoria si svolgerà in un mercato che mostra deboli segni di ripresa. Nel 2015 la crescita era stata del +0,7%, mentre in questa prima parte del 2016 del +0,2%: un miglioramento rispetto al -2,2% del corrispondente periodo dell’anno scorso (tutte le info qui).

Nel 2015, proprio #plpl riuscì ad intercettare gli umori e le tendenze del mercato: l’andamento degli ingressi, il numero degli espositori e il numero degli eventi lasciavano ben sperare, infatti le vendite a volume erano cresciute del +2,5%. Nella stessa edizione si era confermata anche la stabilità degli ingressi dei “professionali”, segno che la manifestazione romana è diventata negli anni un’importante occasione di confronto tra gli addetti al mestiere.

Anche quest’anno affronteremo queste tematiche negli incontri dedicati agli addetti ai lavori. Vi aspettiamo al Palazzo dei Congressi.

 

Archivio news

26 giugno

Il mercato dell’audiovisivo è sempre più digitale

Univideo ha pubblicato i risultati dell’indagine elaborata da Gfk sul mercato dell’audiovisivo italiano nel 2018...

Leggi tutto
18 giugno

Germania: i dati definitivi del mercato del libro nel 2018

Nei giorni scorsi sono stati pubblicati i dati definitivi del mercato editoriale tedesco nel 2018, dopo le anticipazioni...

Leggi tutto
13 giugno

Book Mirror. Quando il distopico incontra il mondo del libro

Negli ultimi anni molte case editrici hanno dimostrato di aver capito l’importanza di saper sfruttare a proprio vantag...

Leggi tutto
13 giugno

Se ti dico biblioteca, cosa pensi?

Qual è l’immagine che gli italiani hanno della biblioteca? Quali "parole" e quali mondi associano a essa? Cos’è la...

Leggi tutto

La fiera

Più libri più liberi è la fiera di Roma dedicata esclusivamente all'editoria indipendente: cinque giornate dove scoprire le novità e i cataloghi di oltre 500 editori, incontrare autori, assistere a performance musicali, reading e dibattiti. Un'occasione da non perdere per lettori e addetti ai lavori.

Scopri di più

Promossa da

Sostenuta da

AIE è anche