News

Mercato editoriale, segnali di ripresa anche nel 2016

12 ottobre 2016

Manca poco all’inaugurazione di Più Libri Più Liberi, ma questo non è l’unico elemento positivo. Per il secondo anno consecutivo, invece, la Fiera della Piccola e Media Editoria si svolgerà in un mercato che mostra deboli segni di ripresa. Nel 2015 la crescita era stata del +0,7%, mentre in questa prima parte del 2016 del +0,2%: un miglioramento rispetto al -2,2% del corrispondente periodo dell’anno scorso (tutte le info qui).

Nel 2015, proprio #plpl riuscì ad intercettare gli umori e le tendenze del mercato: l’andamento degli ingressi, il numero degli espositori e il numero degli eventi lasciavano ben sperare, infatti le vendite a volume erano cresciute del +2,5%. Nella stessa edizione si era confermata anche la stabilità degli ingressi dei “professionali”, segno che la manifestazione romana è diventata negli anni un’importante occasione di confronto tra gli addetti al mestiere.

Anche quest’anno affronteremo queste tematiche negli incontri dedicati agli addetti ai lavori. Vi aspettiamo al Palazzo dei Congressi.

 

Archivio news

7 aprile

Confermata l’edizione 2021 di Più libri più liberi

A causa della pandemia, ci siamo dovuti prendere un anno di pausa. Ma nel 2021 torneremo...

Leggi tutto
31 marzo

35 milioni di euro per ripartire: il Libro bianco del Cepell

In molti settori della società – industriali, economici, culturali – il 2020 sarà ricordato come un anno di transi...

Leggi tutto
30 gennaio

Cresce il mercato del libro nel 2020

Nell’anno della pandemia, l’editoria di varia è cresciuta del 2,4%. Si tratta di una delle migliori performance a l...

Leggi tutto
5 gennaio

L’indagine Cepell-Aie sulla lettura in Italia nell’anno della pandemia

Nell’anno del Covid-19 aumentano i lettori in Italia. Il 61% degli italiani ha letto almeno un libro nel 2020: i dati ...

Leggi tutto

La fiera

Più libri più liberi è la fiera di Roma dedicata esclusivamente all'editoria indipendente: cinque giornate dove scoprire le novità e i cataloghi di oltre 500 editori, incontrare autori, assistere a performance musicali, reading e dibattiti. Un'occasione da non perdere per lettori e addetti ai lavori.

Scopri di più

Promossa da

Sostenuta da

Con il contributo di

In collaborazione con

AIE è anche