FAQ

Chi può accreditarsi?
Possono accreditarsi alla fiera i visitatori Professionali che appartengono alle categorie qui elencate e che presentano la documentazione richiesta.

Cosa si intende per visitatore Professionale?
Possono richiedere l’accredito come visitatori Professionali le persone che appartengono, o lavorano per un’azienda che appartiene, a una delle seguenti categorie: Editore, Libraio, Bibliotecario, Promotori e distributori librari, Insegnante, Autori/Illustratori, Traduttori editoriali.

L’accredito è a pagamento?
L’accredito Professionale ha un costo di 15 euro ed è valido per tutti i giorni della manifestazione.

Quando sarà possibile accreditarsi? 
La procedura online per gli accrediti professionali è aperta e chiuderà il 2 dicembre.

L’accredito è automatico?
No, l’accredito non è automatico. Le richieste di accredito, sia online sia cartacee in fiera, verranno valutate e confermate solo se conformi ai requisiti.

Perché accreditarsi online
L’accredito online è semplice e veloce: basta compilare il form di registrazione e accredito che si trova sul sito.
I professionali che si accrediteranno online potranno presentarsi direttamente all’ingresso in fiera senza passare dalle biglietterie, evitando così lunghe attese.

Sono un professionale: come mi accredito online?
Per fare la richiesta di accredito devi cliccare su questo link, registrarti al network AIE e inviare la richiesta compilando il form apposito e allegando il documento richiesto. Riceverai una mail di conferma solo quando il tuo accredito sarà validato. Nella mail troverai il codice per procedere all’acquisto del pass online.

Quali sono i documenti richiesti per l’accredito Professionale?
I visitatori Professionali devono allegare alla richiesta di accredito, sia online che cartacea, uno dei seguenti documenti a scelta a seconda della categoria:

– Autori/Illustratori: dimostrare l’appartenenza alla categoria presentando, oltre a un valido documento di identità, un libro a propria firma edito negli ultimi 5 anni.
– Traduttori Editoriali: dimostrare l’appartenenza alla categoria presentando, oltre a un valido documento di identità, un libro dove si è citati come traduttori, edito negli ultimi 5 anni. Sarà inoltre possibile presentare alle casse una dichiarazione su carta intestata della casa editrice che attesti la collaborazione in corso e che specifichi la qualifica di traduttore letterario.
– Editori/Librai/Bibliotecari/Promotori e distributori librari/Insegnanti: documento di identità nel quale sia specificato alla voce professione una delle categorie che hanno diritto all’accredito; biglietto da visita comprovante l’attività professionale; certificato CCIAA o attestazione su carta intestata con nome e funzione; lettera su carta intestata della scuola per cui si lavora se insegnante.

Ho ricevuto il codice per l’acquisto del pass Professionale. Cosa devo fare ora?
I visitatori Professionali il cui accredito online è stato validato riceveranno un codice nella mail di conferma e dovranno acquistare il pass tramite la piattaforma Vivaticket. L’acquisto potrà essere effettuato fino alla conclusione della manifestazione. Il biglietto deve essere presentato direttamente all’ingresso della fiera.

Non sono riuscito ad accreditarmi online. Cosa devo fare?
La procedura per gli accrediti online si chiude il 2 dicembre. Da quel momento in poi i Professionali non accreditati dovranno presentarsi in fiera ai desk dedicati, compilare il modulo cartaceo, presentare i documenti richiesti e ritirare il pass.

L’anno prossimo dovrò accreditarmi di nuovo?
Se ti sei accreditato online, dovrai sempre sottoporre la tua richiesta di accredito, ma non dovrai più inserire i tutti i tuoi dati. Basterà che utilizzi le credenziali con le quali ti sei accreditato per accedere alla tua pagina personale e poi cliccare sul bottone di accredito per inviarci la tua richiesta.
Se ti sei accreditato in loco durante la fiera dovrai invece compilare nuovamente tutto il form con i dati di richiesta dell’accredito.


Per info e assistenza scrivere all’indirizzo professionali@plpl.it.

Archivio news

11 novembre

Spazi, incontri, formazione. Il versante professionale di Più libri

Un polo business e professionale, ideato e gestito direttamente dall’Associazione Italiana Editori in collaborazione c...

Leggi tutto
8 novembre

Informazioni Editoriali. La forza dei dati bibliografici

IE Informazioni Editoriali dal 1985 si occupa di gestione di database bibliografici e fornisce servizi informativi a tut...

Leggi tutto
8 novembre

Più libri più liberi diventa maggiorenne. Intervista ad Annamaria Malato

Più libri più liberi giunge quest’anno alla sua diciottesima edizione. È una data simbolica nella vita dell’uomo,...

Leggi tutto
25 ottobre

Francia: italiano quarta lingua più tradotta. Ferrante tra i più venduti

Dopo il livello record raggiunto nel 2017, il numero di titoli in traduzione pubblicati in Francia ha subito nel 2018 un...

Leggi tutto

La fiera

Più libri più liberi è la fiera di Roma dedicata esclusivamente all'editoria indipendente: cinque giornate dove scoprire le novità e i cataloghi di oltre 500 editori, incontrare autori, assistere a performance musicali, reading e dibattiti. Un'occasione da non perdere per lettori e addetti ai lavori.

Scopri di più

Promossa da

Sostenuta da

Con il contributo di

In collaborazione con

Main Media Partner

Sponsor tecnico

AIE è anche