News

Europa Editions e Iperborea insieme per esportare The Passenger

7 ottobre 2019

È di pochi giorni fa l’annuncio della collaborazione fra Iperborea ed Europa Editions, casa editrice fondata con la mission di portare autori europei nei mercati di lingua inglese, innanzitutto negli Stati Uniti e in Gran Bretagna.

Proprio nell’ottica dell’internazionalizzazione i due editori cureranno la coedizione in lingua inglese di The Passenger «for explorers of the world», il «bookazine» creato da Iperborea nel 2018 e appena arrivato, nella versione italiana, al settimo volume. Sarà Europa Editions a occuparsi della traduzione, della publicity e della distribuzione globale dell’edizione inglese – il mercato statunitense sarà affidato a PGW/Ingram e quello del Regno Unito e mondiale a Independent Alliance.

L’idea con cui nasce The Passenger è di guardare in modo alternativo a Paesi e città lontane – non soffermandosi troppo sui come, i dove e i quando di una destinazione, ma raccontandone la sua storia e i suoi abitanti per rispondere alla domanda: che cos’è? La pubblicazione di Iperborea lo fa attraverso long form di saggistica, giornalismo investigativo, reportage letterari e narrazioni visuali, a cura di autori, giornalisti ed esperti locali, originali o già editi.

La pubblicazione in lingua inglese comincerà con i due volumi su Grecia e Giappone (attesi per maggio 2020 negli Usa e in giugno nello Uk); seguiranno, nella seconda metà dell’anno prossimo, i volumi su Brasile e Turchia.

L’intenzione è di portare il progetto ovunque ci siano «lettori curiosi», ha commentato Sandro Ferri, editore di Edizioni E/O e co-fondatore di Europa Editions. «Nelle librerie indipendenti, nelle catene, nelle librerie dei musei, nei concept store. In tutto il mondo, in inglese, con una solida distribuzione internazionale».

 

di Andrea Collivignarelli


Questo è un articolo del Giornale della libreria

Archivio news

15 luglio

Cancellata l’edizione 2020 di Più libri più liberi

L’AIE cancella l’edizione 2020 di Più libri più liberi per l’epidemia Covid-19. Non ci sono le condizioni per or...

Leggi tutto
26 maggio

Mercato del libro, i dati dell’indagine AIE sui primi 4 mesi del 2020

Presentazione dei dati del mercato editoriale nei primi quattro mesi del 2020, nel pieno della crisi Covid-19.

Leggi tutto
10 aprile

Le parole per ripartire. La campagna social di Più libri

Dal lessico della crisi al lessico della speranza. Abbiamo chiesto ai nostri protagonisti di indicarci una parola.

Leggi tutto
8 aprile

Osservatorio Covid-19: l’impatto economico della crisi sugli editori

L’Associazione Italiana Editori ha avviato nelle scorse settimane un Osservatorio periodico per monitorare i danni che...

Leggi tutto

La fiera

Più libri più liberi è la fiera di Roma dedicata esclusivamente all'editoria indipendente: cinque giornate dove scoprire le novità e i cataloghi di oltre 500 editori, incontrare autori, assistere a performance musicali, reading e dibattiti. Un'occasione da non perdere per lettori e addetti ai lavori.

Scopri di più

Promossa da

Sostenuta da

Con il contributo di

In collaborazione con

Main Media Partner

Sponsor tecnico

AIE è anche