Comunicati

Il mercato del libro conta di tornare al segno + grazie al Natale

28 novembre 2018

Ma la piccola e media editoria ha fatto meglio o peggio rispetto alla media del mercato? Il 5 dicembre la presentazione dei dati Nielsen a Roma, nella prima giornata della Fiera nazionale della piccola e media editoria

Ad aprire il programma professionale (23 gli appuntamenti complessivi) della manifestazione un convegno internazionale: piccoli editori europei a confronto, sfide (da vincere) comuni

Conta di tornare al segno +, grazie al Natale, il mercato del libro 2018. Dopo tre anni di crescita (da ultimo il +4,5% del 2017) il 2018 si è contraddistinto per una lenta erosione che ha toccato pressoché tutti i mesi dell’anno giungendo nella prima settimana di novembre a totalizzare un complessivo -0,9% a valore, in base ai dati Nielsen per l’Associazione Italiana Editori (AIE) nei canali trade (librerie, online senza Amazon e grande distribuzione: 886,09milioni di euro) e alla stima dell’Ufficio studi AIE per Amazon (175,3milioni di euro).

Sono almeno tre i fattori congiunturali che pesano sul dato: la crisi che ha colpito il maggior distributore dei banchi libri della grande distribuzione organizzata; il fatto che l’App18 non abbia potuto dispiegare appieno, fino ad ora, le sue potenzialità per il pubblico più giovane e il clima di fiducia dei consumatori che passa a ottobre 2018 da 116,5 a 114,8.

Sono questi i primi elementi dell’indagine sul mercato del libro e sulla piccola e media editoria in Italia che sarà presentata nell’ambito dell’incontro, organizzato dall’AIE in collaborazione con Aldus e Nielsen, A un mese dal Natale, come si sta concludendo il 2018, in programma il 5 dicembre alle 16.30 in Sala Aldus a Più libri più liberi, la Fiera nazionale della piccola e media editoria, in programma fino al 9 dicembre al Roma Convention Center La Nuvola. Le cifre saranno anche la base del confronto tra Enrico Iacometti(Armando Editore) e Andrea Angiolini (Il Mulino), moderati da Sabina Minardi (L’Espresso).

Ad aprire tutto il programma professionale della manifestazione, strutturato in ben 23 diversi appuntamenti, sarà uno sguardo sull’editoria europea, che rappresenta oltre il 60% del fatturato mondiale del libro, e che permetterà di capire i rapporti tra distribuzione e promozione e le strade che la piccola e media editoria indipendente europea sta percorrendo per ottimizzare il processo e conservare quella visibilità di marchio e di proposta che solo la libreria sa offrire. Sfide comuni è il convegno, in collaborazione con Aldus, in programma il 6 dicembre alle 14.30: si aprirà con il saluto del presidente di AIE Ricardo Franco Levi. Parteciperanno Jordi Nadal (Plataforma editorial, Spagna), Sarah Lapalu(L’Association, Francia), Kate Wilson (UK), Diego Guida (presidente Gruppo Piccoli editori dell’AIE), moderati da Carlo Gallucci (Gallucci editore, Italia).

Scarica il pdf

Altri comunicati

10 dicembre

Grande successo per la 17° edizione della fiera

Più libri più liberi Grande successo per la 17° edizione File record agli ingressi, tutto

Leggi tutto
10 dicembre

Il libro dell’Anno 2018 di Radio 3 Fahrenheit

Il libro dell’Anno 2018 di Radio 3 Fahrenheit è Da un altro mondo (Einaudi) di

Leggi tutto
8 dicembre

Beppe Grillo a Più libri più liberi: una fiera importante perché i piccoli editori vanno sostenuti. Contro l’ignoranza dilagante.

 Beppe Grillo a Più libri più liberi: una fiera importante perché i piccoli editori vanno

Leggi tutto
8 dicembre

Affluenza record per la quarta giornata di Più libri più liberi

Affluenza record per la quarta giornata di Più libri più liberi: Tra gli ospiti, l’attivista

Leggi tutto

La fiera

Più libri più liberi è la fiera di Roma dedicata esclusivamente all'editoria indipendente: cinque giornate dove scoprire le novità e i cataloghi di oltre 500 editori, incontrare autori, assistere a performance musicali, reading e dibattiti. Un'occasione da non perdere per lettori e addetti ai lavori.

Scopri di più

Promossa da

Sostenuta da

Con il contributo di

In collaborazione con

Main Media Partner

Sponsor tecnico

AIE è anche